giovedì 5 febbraio 2009

Quasi quasi...farfalla

Oggi ho tentato di dedicarmi alla pirografia ma...

non avevo gli attrezzi giusti!!Così ho provato a vedere se lo stagnatore (o saldatore) poteva sostituire il pirografo...NO.Non ha funzionato..forse anche perchè è uno stagnatore molto vecchio, con la punta traballante, non intercambiabile..
Oltretutto il compensato deve aver preso un po' di umidità perchè era tutto storto/ondulato!

Ecco spiegati i motivi per i quali, dopo poco, ho rinunciato..peccato!!!!Anche perchè avevo già disegnato una bella carpa sul compensato..ma la terrò pronta per quando mi deciderò a comprare un pirografo...ho visto che ci sono anche a 15€!

Però ormai mi ero intestardita ad usare il legno, così....ecco qui:


Questo è quello che ho combinato oggi..


Non è proprio il massimo..ma è molto difficile fare un timbro in legno (tipo xilografia) che non sia in negativo (e quindi che risulti in rilievo solo l'immagine effettiva, come nei timbri in gomma), bisogna davvero lavorarci su molto..e questa era la prima volta che provavo..




Per fortuna avevo il mio mitico Dremel..con tantissime punte intercambiabili (altro che lo stagnatore!!):

Vi immaginate fare lo stesso lavoro a mano con le sgorbie??Ero ancora qui adesso a finirlo e poi..che calli alle mani!!

Ovvio che cmq la sfida con la pirografia rimane aperta..è solo stata rimandata, devo prendere tempo e magari trovare un pirografo decente che non costi molto..mi sono già data un'occhiata in giro ;)








Nessun commento: